Sara negli asili di Helianto 2019-2020

“ Fare volontariato viaggiando vuol dire dare un tocco speciale al viaggio, renderlo memorabile. È il modo migliore per capire più a fondo una cultura. Ma soprattutto, aggiungere bellezza al tuo cuore. Imparerai tanto dagli altri, e scoprirai cose su di te che mai avresti immaginato. Troverai una casa lontano da casa, dall’altra parte del mondo ma sempre accogliente. Sono arrivata in Sri Lanka pensando che fossero gli altri ad avere bisogno di me. In realtà, facendo volontariato, ho ricevuto molto più di quanto potessi mai immaginare.
Avrai modo di vedere posti e scoprire cose che i turisti di solito non vedono. Ti cambia la prospettiva: capisci cosa conta davvero della vita. Quando lo scopri a pieno, vivi in modo più semplice e autentico. Sentirsi parte di un paese e delle sue persone fa la differenza in un viaggio. Questa è stata una delle lezioni che ho imparato facendo volontariato all’estero. “
Sara Luisoni

Sara negli asili di Helianto 2019-2020

Selina negli asili di Helianto 2019-2020

“Descrivere un’esperienza come questa non é facile a parole. Dovrei prestare i miei occhi ed il mio cuore per far capire cosa si prova al ritorno da un viaggio come quello che ho affrontato. Inizialmente é stato molto duro confrontarsi con uno stile di vita così diverso dal nostro ed una povertà tanto evidente. Io e la mia compagna di viaggio ci siamo fatte forza a vicenda, abbiamo superato gli ostacoli, affrontato paure e debolezze e l’abbiamo preso come un viaggio alla ricerca di noi stesse. Sarebbe irreale raccontare che é stato un viaggio magnifico senza alcun tipo di difficoltà. Piano piano abbiamo iniziato a conoscere il paese, le persone, i luoghi, ed aprirci completamente a ciò che lo Sri Lanka aveva da offrirci. La generosità, la gentilezza e l’accoglienza nei nostri confronti con il tempo mi ha fatto sentire a casa. Chi ci ospitava era come la nostra famiglia, la gente del paese ci voleva bene ed ogni occasione era buona per fare due parole o scambiarsi un sorriso ed un saluto da lontano.
Lavorando con i bimbi ho capito la differenza culturale ma in particolare come nei rapporti umani la parola possa essere messa in secondo luogo. Non capivo nulla di ciò che mi veniva detto e non riuscivo a farmi capire ma alla fine ho creato un rapporto molto stretto diventando per loro una figura di riferimento.
In tre mesi lo Sri Lanka ha acceso qualcosa in me che non avevo mai sentito prima, mi ha aperto gli occhi ma soprattutto il cuore.”

Selina negli asili di Helianto 2019-2020

Arte terapia con Lou in Sri Lanka

Cari sostenitori di Helianto,

5 studenti dell’università  Hochschule für Künste im Sozialen di Ottesberg in Germania hanno svolto attività di volontariato di artiterapie in due orfanotrofi nei pressi di Aluthgama e negli asili di Helianto.

Questo progetto nato dalla collaborazione di Helianto con Lou Valli, studentessa della scuola e nonché oggi membro di comitato, sarà un progetto che l’associazione porterà avanti negli anni a venire visto l’ottimo riscontro sia da parte dei bambini che da parte degli studenti tedeschi. Infatti i nostri bimbi hanno potuto esprimere la loro creatività ed esternare i loro  vissuti tramite l’arte, sotto la guida professionale e preparata del gruppo.

 

Instagram || Facebook

 

Stage SSPSS 2016

Riflessioni degli studenti al ritorno dalla settima edizione dello Stage all’estero.

Caterina

È difficile trovare le parole per descrivere le emozioni provate durante questo mese passato nello Sri Lanka. Grazie a questa esperienza ho potuto conoscere un modo di vivere pienamente diverso: senza fretta o stress, parole che da noi sono all’ordine del giorno. Ho imparato a vivere le situazioni appieno, a gustarmi i momenti e affrontarli senza avere un programma definito. In un primo momento è stato difficile abituarsi a ciò, visto che da noi le giornate sono pianificate secondo regole ed orari stabiliti.

Grazie alle riunioni con il gruppo e le docenti che hanno preceduto la partenza, mi sono potuta preparare culturalmente e mentalmente alla realtà del paese in cui stavamo partendo.

Bisogna dire che quest’esperienza di volontariato è trascorsa senza problemi grazie anche al gruppo con cui sono partita e soprattutto grazie al sostegno delle persone che ci hanno accolto nello Sri Lanka. Tutti pronti a braccia aperte e con il sorriso sulle labbra, sempre disposti a parlarci del loro paese e di come migliorare il nostro lavoro.

Non potrò mai dimenticare questa straordinaria esperienza che mi ha fatta crescere.
Ayubowan!

Leggi tutto “Stage SSPSS 2016”

Stage SSPSS 2015

Riflessioni degli studenti al rientro dallo stage all’estero 2015, Sri Lanka.

Chiara

Sono tornata da poco e sento già la mancanza dello Sri Lanka dove ho vissuto un’esperienza non facile ma estremamente favolosa.  Questa avventura mi ha aperto gli occhi sulla vita delle persone in un altro paese, sulla povertà, sulla capacità di accontentarsi di pochi beni materiali.  È stata un’esperienza piena di emozioni  e cambiamenti, tanta allegria e felicità nei bambini e ho percepito il grande cuore delle maestre che insegnano con molto impegno e generosità. I cambiamenti di programma sono stati numerosi ed abbiamo imparato ad essere flessibili e ad adeguarci alle necessità.  Lasciare le persone che abbiamo conosciuto è stato difficile ma resteranno per sempre nel mio cuore e non vedo l’ora di tornare nello Sri Lanka. È stata davvero un esperienza meravigliosa ed esprimo un sentimento di gratitudine nei confronti delle nostre docenti Antonella e Katia che ci hanno preparati, diretti e sostenuti in ogni istante e nei confronti della popolazione locale dello Sri Lanka che ci ha accolti con il sorriso e con tanta disponibilità.

Leggi tutto “Stage SSPSS 2015”

Stage SSPSS 2014

Stage SSPSS 2014

La casa di accoglienza Helianto che ha ospitato il gruppo di studenti ticinesi SSPSS, accompagnati dalle docenti Antonella e Katia.  per lo stage all’estero 2014 che si é svolto ad Aluthgama nello Sri Lanka, dove da anni opera l’associazione Helianto.

L’edificio è stato terminato alcune settimane prima ed é stato ammobiliato con mobili fatti a mano da artigiani locali. Gli studenti della SSPSS,giunti nello Sri Lanka alla fine di settembre, sono stati i primi ospiti della casa.

Riflessioni degli studenti prima della partenza per lo Stage di volontariato.

Sharon Musatti

Manca all’incirca un mese alla nostra partenza, un mese alla realizzazione del mio sogno più grande. Trovo che aiutare l’altro sia un’azione fantastica, soprattutto perché la maggior parte delle volte è proprio l’altro che dona tutto sé stesso. Sono certa che questo viaggio mi cambierà la vita; la motivazione più grande che mi ha spinta a candidarmi a quest’esperienza è quella di poter conoscere un popolo con abitudini diverse da noi, proprio come quello dello Sri Lanka. Poter dire finalmente, io l’ho vissuto. Le emozioni che mi accompagnano in questo mese di attesa sono molte, sono piena di entusiasmo e impaziente di partire. Spesso mi capita di sognare ad occhi aperti e cerco di immaginarmi come possa essere. Sono pronta, pronta a partire con una gioia immensa che mi riempie il cuore, pronta a dare tutta me stessa ai bambini che ci aspettano…allo stesso modo tengo le braccia aperte, pronta a ricevere tutto quello che lo Sri Lanka mi donerà.

Leggi tutto “Stage SSPSS 2014”