Sri Lanka – Bici Manoma

Bicicletta per Manoma

Progetto: Bicicletta per Manoma
Anno:  2007

Nel dicembre 2006, Saman ci aveva segnalato che Manoma, una bambina di 7 anni sofferente di iperattività, necessitava di una speciale bicicletta per tenere sotto controllo il suo disturbo a casa. A scuola dispone già di un simile mezzo che le facilita la concentrazione.

Prima della partenza per lo Sri Lanka, Stefania ha ricevuto due donazioni di CHF 180.- da utilizzare sul posto. Grazie a questi soldi abbiamo potuto comperare la speciale bicicletta per Manoma, che abbiamo incontrato con la madre nella sua casa ad Aluthgama.

Sri Lanka – Asilo Kamburawala

Un tetto e più luce per i bimbi dell’asilo di Kamburawala

Progetto: Kamburawala Nursery
Località: Kalutara
Anno: 2006
Costo: 1’220.- CHF

Asilo di un piccolo villaggio che ospita ca. 30 bambini. Le famiglie medio-povere pagano 200 Rp/mese (2.60 CHF) per figlio alla maestra. L’asilo “privato”, approvato dalle autorità, è un locale molto scuro e senza finestre di una casa famigliare. I bambini utilizzano la toilette della casa e giocano in un piccolo spazio esterno dotato unicamente di alcuni copertoni seminterrati. Un intervento urgente è la sostituzione della struttura in legno del tetto in quanto vetusta ed in pessimo stato. Sarebbe auspicale più luce al piccolo locale creando una finestra supplementare.

06.04.2006
In aprile 2006 sono iniziati i lavori di ristrutturazione del tetto della casa che ospita l’asilo. Da una recente visita si è potuto constatare la maggior luce all’interno dell’asilo e la gioia dei bimbi nel giocare con i numerosi giocattoli donati loro da Katia di Rovio e Myriam di Novazzano.

18.10.2006
Tra maggio e giugno 2006 sono terminati i lavori di rinnovo del tetto della casa che ospita l’asilo. Saman ci ha comunicato che ora la luce all’interno del locale è ora soddisfacente e ciò grazie all’intervento al tetto ed alla nuova finestra. Bimbi e genitori hanno molto apprezzato l’aiuto di Helianto e noi non possiamo che ringraziare i nostri soci ed amici e continuare nel nostro impegno.

Sri Lanka - Asilo Kamburawala

 

Sri Lanka – Asilo Moragala

Giocattoli per i bimbi dell’asilo di Moragala

Progetto: Moragala Nursery
Località: Moragala – Kalutara
Anno: 2006
Costo: 220.- CHF

Asilo pubblico di un piccolo villaggio che ospita ca. 25 bambini tra i 4 ed i 5 anni. L’asilo è una piccola costruzione con finestre munite di rete metallica. All’interno vi è un locale separato dove i bimbi mangiano ed un bagno. All’esterno hanno uno piccolo spazio senza giochi. I bambini hanno espresso, quale primo desiderio, quello di avere dei giocattoli e giochi all’esterno.

14.02.2006
Myriam e Katia di Novazzano hanno fatto tappa, nell’ambito di un loro viaggio nello sri lanka, l’asilo di Moragala. Nell’ambito di una nostra prima visita, i bimbi aveno espresso il desiderio di alcuni giocattori e abbiamo così deciso di inserire tale desiderio tra i microprogetti di Helianto.
Grazie alle nostre amiche che hanno provveduto, sole solette, a “riempire” di giocattoli l’asilo, possiamo considerare concluso anche queste intervento che ha dato tanta gioia sia ai bimbi che a noi tutti.

Un grazie di cuore a Myriam e Katia per il loro prezioso gesto.

Sri Lanka - Asilo Moragala

Sri Lanka – Karandagoda

Una scuola per 160 bambini

Progetto: Karandagoda School
Località: Karandagoda – Kalutara
Costo: 4’600.- CHF

Scuola per 2 villaggi di ca. 800 abitanti (150 case ca. di cui 30 molto povere in terracotta per la maggior parte di contadini di riso e the e braccianti). La scuola, che ospita attualmente 160 bambini, dispone di 3 edifici di cui 2 muniti di rete metallica, banchi e sedie per la maggior parte di plastica. Il direttore, prof. Rubero, vorrebbe sfruttare il terzo edificio riparandone alcune parti e dotandolo di rete metallica (necessaria per poter lasciare al sicuro banchi, libri, lavagne ed armadi) in modo da poter ospitare altri 120 bambini. Vi è inoltre la necessità di riparare 1 WC e costruirne un altro.

06.04.2006 – Inaugurato l’edificio scolastico per 160 bimbi
Con una breve e tipica cerimonia, il 2 aprile 2006 è stato inaugurato, alla presenza di allievi e genitori, l’edificio scolastico ristrutturato da Helianto che potrà ostipitare 3 classi per un totale di 120 bimbi.
Sono inoltre state rinnovati 2 WC e costruito un terzo per le bambine.

Scuola per 2 villaggi di ca. 800 abitanti (150 case ca. di cui 30 molto povere in terracotta per la maggior parte di contadini di riso e the e braccianti). La scuola, che ospita attualmente 160 bambini, dispone di 3 edifici di cui 2 muniti di rete metallica, banchi e sedie per la maggior parte di plastica. Il direttore, prof. Rubero, vorrebbe sfruttare il terzo edificio riparandone alcune parti e dotandolo di rete metallica (necessaria per poter lasciare al sicuro banchi, libri, lavagne ed armadi) in modo da poter ospitare altri 120 bambini. Vi è inoltre la necessità di riparare 1 WC e costruirne un altro.

Sri Lanka - Karandagoda

Leggi tutto “Sri Lanka – Karandagoda”

Sri Lanka – Orfanotrofio di Sayanti

Gita con i bimbi dell’orfanotrofio di Sayanti

Progetto: Jayanti Childrens Home
Località: Payagala – Kalutara
Costo: 430.- CHF

L’orfanotrofio, che si trova a ridosso di una zona toccata dallo tsunami ed in via di veloce ricostruzione (Payagala), ospita 28 bambini (solo maschi) ed è gestito da 4 adulti. L’istituto, che si trova in buono stato, ospita bimbi orfani ed alcuni tolti dalla polizia ai genitori che li costringevano a far loro da servi. I bambini frequentano una scuola pubblica della zona ed è l’unico loro contatto con l’esterno oltre alla gita che viene organizzata annualmente nell’ambito della giornata internazionale del bambino. Con qualche miglioria si potrebbe rendere più attrattivo il “parco giochi” (pedana cricket). I bambini hanno espresso il desiderio di poter giocare a cricket, di avere dei giocattoli e di andare più sovente in gita a fare il bagno. Il costo di una giornata “in gita” (comprensiva di bus, 1 visita a .., 1 pasto al ristorante ed un’entrata ad una piscina di un albergo) per tutti e 28 bambini è di CHF 350.-.

Lunedì 11 dicembre 2006 abbiamo accompagnato i bambini ed il personale dell’orfanotrofio Jayanti nella gita molto ben organizzata da Saman. All’alba i bimbi erano pronti a partire con il bus. Dopo un viaggio di un paio d’ore, in cui alcuni piccoli ospiti – non abituati – sono stati male, abbiamo raggiunto un famoso tempio a nord di Colombo: una visita, una preghiera e l’acquisto di un piccolo souvenir e poi via, alla volta del resort con piscina sul mare che Saman aveva riservato. Appena giunti e prima del pranzo i bambini hanno voluto andare a giocare nella piscina e, nonostante nessuno dei nostri amici fosse capace di nuotare, il divertimento e la gioia sono stati grandi ….
Dopo un buon pranzo ed una passeggiata sul mare, i nostri ospiti hanno nuovamente voluto tornare nella piscina che nel frattempo era stata “invasa” da bambine di un orfanotrofio di Galle, anch’esse in gita grazie ad un’associazione sudafricana.
Il rientro all’orfanotrofio è stato un momento molto particolare e triste soprattutto per Seo che non è riuscito a trattenere le lacrime.
Una splendida giornata vissuta intensamente che certamente ripeteremo. Un grazie di cuore a voi sostenitori di Helianto che avete contribuito a che il sogno di questi bimbi si avverasse.

Sri Lanka - Orfanotrofio di Sayanti